Created with flickr badge.

martedì 24 maggio 2016

Francavilla Sinni - Nardò 2-0


RETI: 17’st D’Auria, 31’st Pisani

FRANCAVILLA IN SINNI: Liccardo, De Biase, Solitro, Sekkoum, Pagano, Mannone, D’Auria (37’st Cavaliere), Gasparini, Pisani (42’st Marzullo), Marino, Fanelli. In panchina: Scalese, Marziale, Colonna, Nicolao, Chidichimo, Pioggia, Aleksic. Allenatore: R. Lazic.

NARDÒ: Chroni, Cassano, Mancarella, Vicedomini, Lanzolla, Allegrini, Zinetti (22’st Presicce), Oretti (25’st Malcore), Romeo, Prinari, Rescio (11’st Aperi). In panchina: Liaci, Caporale, Gigante, Montinaro, Meleleo, Facecchia. Allenatore: N. Ragno.

ARBITRO: Eduart Pashuku (Albano Laziale). Assistenti: Francesco Valente (Roma 2) e Francesco D’Apice (Castellammare di Stabia).

NOTE: Giornata soleggiata, temperatura intorno ai 21°. Ammoniti: Oretti, Mancarella (N). Espulsi: al 45’st Scalese (FS) dalla panchina per proteste. Recupero: 0’pt, 3’st.

primo tempo
Partenza lanciata del Nardò.
Pressing continuo e anche un'occasione da goal.
5' - Zinetti colpisce il palo esterno con un diagonale dal vertice dell'area.
​Gioco costantemente controllato dai Granata.
11'- Ancora Nardò pericoloso. Romeo lanciato sul filo del fuorigioco viene chiuso all'ultimo momento da Solitro.
14' - Chironi costretto all'uscita su Marino. Scontro tra i due giocatori. Brutto colpo al torace per il portiere che è costretto a farsi medicare.
15' - Gran caldo. Il Nardò alza i ritmi, il Francavilla rintuzza.
Sugli spalti circa un centinaio di neretini nella postazione a "gabbia".
16' - Azione pericolosa di Pisani, il direttore di gara ferma tutto per un fallo in attacco
21' - Calcio di punizione di Sekkoum. Stavolta Chironi non si fa sorprendere e devia in angolo.
22' - Pericolosa traiettoria dalla bandierina. Il pallone calciato da Marino colpisce la parte superiore della traversa.
30' - Francavilla ostruzionistico nelle fasi di gioco con continue perdite di tempo ma è il Nardò a caricarsi dicartellini gialli: Oretti per gioco falloso, Mancarellaper aver allontanato il pallone dal punto di battuta.
31' - Il Nardò si riaffaccia nella metà campo opposta. Tiro dalla distanza di Zinetti di poco alto sulla traversa.
Nardò sempre pericoloso.
33' - Zinetti va sul fondo e crossa in area, Vicedomini impatta ma manda fuori.
35' - Stavolta è Vicedomini a liberarsi e a mettere in area un delizioso pallone. Romeo calcia scoordinato e spreca.
38' - Raro calcio di punizione per il Nardò. Da posizione decentrata calcia Oretti. Palla nel mucchio, Prinari raccoglie in rovesciata ma manda fuori di un nulla.
Si va negli spogliatoi sul risultato di 0-0. Tanto Nardò ma sfortunato sotto porta.
Un buon Nardò con Vicedomini, Mancarella e Zinetti tra i migliori. Continuità di gioco non premiata da un goal.




secondo tempo
​Ripartiti. Ancora Nardò vicino al goal. Tiraccio di Oretti da fuori area e palla che sfiora il montante.
Rescio acciaccato, Si prepara ad entrare in campo Aperi.
55' - Calcio di punizione di Oretti che fa la barba all'incrocio dei pali.
56' - Entra Aperi al posto di Rescio.
58'- Gran volata di Aperi che dal fondo crossa in mezzo, Romeo spizza di testa alzando sopra la traversa.
Solo una squadra in campo: il Nardò.
Ricordiamo che in caso di parità si andrà ai supplementari. Ulteriore parità qualifica il Francavilla.
​62' - Arriva la beffa. Goal del Francavilla. Grande azione di D'Auria che batte Chironi con un tiro sacco dal limite.
Tifosi sinnici increduli di tanta grazia stavano contestando la propria squadra.
67' Ragno manda in campo Presicce al posto di Zinetti.
70' - altro cambio per il Toro: dentro Malcore per Oretti. Ora Ragno si decide a giocare con le punte.
​Il Nardò si riversa nella metà campo avversaria.
76' - Partita stregata. Il Francavilla azzecca il contropiede perfetto e raddoppia con Pisani. 2-0
Il Nardò si porta generosamente in attacco, spinge sulle fasce ma in area non trova mai il tocco vincente.
81' - Il Francavilla riparte, tre contro tre, ma non riesce a sfruttare l'occasione propizia.
Questo l'andamento standard del match con un Nardò in costante proiezione offensiva che ha sempre trovato gli spazi intasati in area avversaria esponendosi alle ripartenze dei sinnici.
88' - Presicce calibra un gran tiro sotto l'incrocio dei pali. Liccardo ci arriva e devia in corner.
Una partita a senso unico.
Espulso dalla panchina il portiere Scalese.
Finisce il match.
Il Nardò è eliminato dai play off dopo una partita giocata costantemente all'attacco. Lazic ripudia il bel gioco e si converte al "cholismo" chiudendosi nella propria tre quarti e ripartendo in velocità. Tattica premiata oltremisura. Per il Nardò mesto finale di un campionato a tratti esaltante e comunque da ricordare.

Nessun commento: