Created with flickr badge.

martedì 17 aprile 2018

Manfredonia - Nardò 1-1

Scorers: Agodirin 55′, Rinaldi 64′

MANFREDONIA: Grasso, Orlando (Tristano 35′), Vatiero, Diomande, De Giosa (Kebbeh 46′), Esposito, Rinaldi, Martino, La Forgia (70′ Mazzei), La Porta, Stoppiello (60′ Joof). Bench: Simone, Granatiero, Rubino. Coach: Lorenzo Mancano.

NARDO’: Mirarco, Scipioni, Cassano, Rosato (G. Palmisano 75′), Mangione (O. Greco 70′), Caporale, Alessio Palmisano (Prinari 60′), Bertacchi, Capristo (Trinchera 72′), Agodirin, Cavaliere (G. Palmisano 74′). Bench: Spinelli, Gigante, Gaetani, Di Cosola. Coach: Roberto Taurino.

Arbitro: Filippo Giaccaglia di Jesi
Assistenti: Andrea Maria Masciale e Nicola Morea di Molfetta




Non basta un diagonale vincente di Agodirin al 50’ per portare a casa la vittoria. Il Nardo’ spreca il vantaggio con un imperfetto disimpegno difensivo che regala a Rinaldi la possibilita’ del pari. Primo tempo con Nardo’ manovriero ma pericoloso solo con gli inserimenti di Caporale e Rosato

Mirarco sventa sulla traversa una punizione di Laporta. Nel st palo benevolo con Grasso su punizione di Prinari. Provvidenziale il portiere sipontino a sventare su Agodirin. Tanto lavoro anche per Mirarco che blocca le ultime velleita’ doniane prima che si arrendano alla retrocessione. (a.c.)

Nessun commento: