Created with flickr badge.

martedì 19 settembre 2017

Nardò - San Severo 1-0

Scorer: Prinari 25′

Nardò: Mirarco, Cassano, Caporale, Schiavino, De Pascalis, A. Palmisano, Prinari, Balistreri, Bertacchi, G.Palmisano, Capristo 12+: Cavana , De Vita, Bolognese, Greco, Gigante, Trinchera, Cavaliere, Cicerello. All. Roberto Taurino


AT San Severo: Loliva, Spinelli, Silletti, Iannicello, Tommasini, Mbounga, Florio, Albanese, Improta, Rossi, D’Ercole. 12+Longobardi, Menicozzo, D’Attoli, Formuso, D’Angelo, Signore, Gaetani, Ansalone, Ruggieri. All. M. Vadacca

Terna: F. Carrione di Castellammare di Stabia + E. Caputo ed E. Bocca di Caserta

Nardò poco propositivo per i primi 20′. San Severo pericoloso su corner tagliati e soprattutto con una discesa di Spinelli che impegna Mirarco su una deviazione ravvicinata. Taurino aggiusta l’assetto dei centrocampo e il Toro trova il goal. De Pascalis crossa, Prinari si inserisce sui venti metri e al volo trafigge Loliva. Nel finale arriva la reazione dei foggiani. Il tiro di Florio scavalca Mirarco ma si infrange sul palo schizzando fuori.

Secondo tempo con avvio veemente del San Severo. Improta pericoloso in area sfiora il palo. Tommasini su corner schiaccia alto. Pamisano si fa espellere per doppio giallo.Finale in trincea per i Granata che però resistono e incamrano tre punti preziosi. (a.c.)

lunedì 11 settembre 2017

Cerignola - Nardò 0-0

Audace Cerignola: Abagnale,Pollidori (67’Ciano), Ngom (78’ Portaccio), Iannini, Longo, Montaldi (85’Adamo), Russo, Di Cillo (46’ Cappellari), Benvenga (75’Varsi), Gambino 12+: Maraolo, Dascoli, Russo.All: Francesco Farina

Nardò: Mirarco, Cassano, Caporale, Capristo (93’Cavaliere), Schiavino, De Pascalis, Palmisano (75’De Vita), Prinari (78’ Gigante), Balistreri, Bertacchi, Palmisano 12+: Fina , Pirretti, Bolognese, Greco Cicerello. All. Roberto Taurino

Terna: Mattia Pascarella di Nocera Inferiore con Davide Dell'olio e Ciro Di Maio di Molfetta

Primo tempo. Nardò molto ben organizzato e tonico, recrimina su un goal non concesso a Prinari. L’assistente non vede il pallone oltre la linea di porta. Occasioni anche per Balistreri e Bertacchi. Cerignola in difficoltà, pericoloso solo su calci piazzati e mischie.

Secondo tempo. Il Nardò controlla il gioco e rischia pochissimo, solo un tiro di Russo e solite mischie su calcio piazzato. Bertacchi domina il centrocampo, Capristo, Alessio e Balistreri pericolosi in ripartenza. Organizzazione collettiva impeccabile. Un pari che al Toro sta stretto. (a.c.)