Gelbison - Nardò: quelli del segno 2



Gelbison - Nardò, una sfida di medio-bassa classifica appena sopra la linea di galleggiamento dei play out.
Due squadre che hanno perso brillantezza rispetto alla prima parte del campionato.
Entrambe afflitte dal problema del goal, appena 4 per il capocannoniere della Gelbison, il centrocampista Cammarota ex Nardò, e solo 3 per i bomber (si fa per dire) granata Versienti e Kyeremateng.
Tanti pareggi, poche vittorie e spettacolo.
Sul sintetico del "Morra" di Vallo della Lucania due squadre che cercano di esorcizzare la paura di essere assorbite dalla zona paludosa della classifica,
La tradizione dice che tra Gelbison e Nardò è sempre comparso il segno della vittoria esterna.
Per due volte i cilentani hanno violato il "Comunale" neretino (2-0 col Nardò di Foglia Manzillo e 3-2 quest'anno nonostante i goal di Kyeremateng e Cordella) mentre nell'unico precedente a Vallo, il Nardò si è imposto per 5-3 con reti di Benvenga, Ancora, Rosato e doppietta di Kyeremateng.
Tifiamo tradizione.

Stadio "Giovanni Morra" Vallo della Lucania - SA
Start h. 14.30

GELBISON: D'Agostino, Hutsol, Maiese, Esposito, De Angelis, Chiochia, De Cosmi, Uiano, De Luca, Cammarota, Rossi.
Bench: Viscido, Pifferi, D'Angiolillo, Greco, Pipolo, Passaro, Grieco, Caterino, Vaccaro.
Coach: Severo De Felice.

NARDO': Rizzitano, Infusino, Scipioni, Aquaro, De Pascalis, Versienti; Bolognese, Bertacchi, Arario; Cordella, Prinari.
Bench: Rizzitano, Giglio, Centonze, Senè, Gigante, Molinari, Kyeremateng, Mingiano, Lezzi.
Coach: Roberto Taurino

Arbitro: Simone Pistarelli di Fermo
Assistenti: Federico Fratello di Latina e Giovanni Celestino di Reggio Calabria

Commenti

Powered by flickr embed.

Nardò Granata Forum

TUTTOcalcioPUGLIA.com - SERIE D

youtube