Altamura - Nardò: punti pesanti in palio



Per il D.S. altamurano Massimo Martelli la partita contro il Nardò sarà difficile aldilà dei valori espressi dalla classifica. Il Nardò può contare su un allenatore come Foglia Manzillo tra i migliori della categoria.

Da parte sua il coach neretino rispetta la forza dell'organico di mister Monticciolo ma afferma che "Nonostante la squalifica di Mengoli e che domenica in distinta ci saranno 6 over e 14 under, siamo consapevoli di poter fare risultato."

Queste le premesse del match che si terrà domenica al "D'Angelo" di Altamura. Punti importanti in palio soprattutto in chiave salvezza. Gli altamurani sono reduci da una sconfitta con tante recriminazioni a Foggia mentre il Nardò giocherà sullo slancio della splendida vittoria sulla Gelbison.

La statistica ci offre un confronto storicamente equilibrato con 27 partite giocate di cui 10 vinte dal Nardò, 8 pareggi e 9 vittorie per l'Altamura.

Squalifiche pesanti su entrambi i fronti. Nell'Altamura mancheranno Cela, Casiello e Wagner; nel Nardò il centrocampista, Mengoli mentre Mister Foglia Manzillo seguirà il match dalla tribuna.

Stadio "T. D'Angelo" - Altamura (BA) 
Inizio h.14.30

ALTAMURA (3-4-1-2): Guido; Romanelli, Chiochia, Gregorio; D'Agostino, Fontana, Dammacco, Santangelo; Guadalupi; Dorato, Tedesco
Bench: Cassalia, Errico, Francia, Amendola, Tamborra, Hysaj.
Coach: Alessandro Monticciolo

NARDO' (5-3-2): Mirarco; Natalucci, Stranieri, Pantano, Centonze, Spagnolo; Cancelli, Danucci, Montaperto; Camara, Calemme.
Bench: Montagnolo, Matere, Frisenda, Avantaggiato, De Luca, Iannucci, Vecchio.
Coach: Antonio Foglia Manzillo, sost. Giovanni D'alessio Monte.

Arbitro: Geremia Vincenzo De Capua di Nola
Assistenti: Cristiano Pelosi di Ercolano e Pasquale Minichello di Ariano Irpino



Commenti

Powered by flickr embed.