Bitonto - Nardò: il Toro incontra il suo passato

 


Il Nardò incontra il suo passato affrontando il Bitonto di Nicola Ragno, tecnico dei successi granata, e i vari Lattanzio, Montinaro e Palazzo. Dopo la vittoria sulla capolista Lavello, il Nardò cerca un altro colpo contro una squadra accreditata per la vittoria finale ma impelagata nella mostra del Covid e provvisoriamente relegata nella parte medio-bassa della classifica.

I nero-verdi hanno ripreso l'attività battendo il Gravina in trasferta per 2-0 con reti di Lattanzio e Palazzo e cercano continuità di risultati per risalire la china e puntellare la panchina di Ragno, piuttosto in bilico prima dello stop Covid.

Non ci sono squalificati nelle due squadre. Il Nardò conta di recuperare Granado, Toernros e Zappacosta mentre il Bitonto sta ultimando il restyling dell'organico con 6 partenze (Gallo, Tedone, Fucci, Colella, Agresta e Sguotti) e gli arrivi già ben inseriti di Montinaro, Palazzo, Biason e Colella.

L'anno scorso si giocò solo l'andata al "Comunale - Giovanni Paolo II" di Nardò e finì 3-0 per i bitontini mentre l'ultimo match in terra barese finì 1-1 con grandi parate di Mirarco.


Inizio h. 14.30
Porte chiuse - Live streaming
Probabili formazioni:

US BITONTO (4-3-3): Figliola, Di Modugno, Nannola, Mariani, Petta, Colella, Palazzo, Biason, Lattanzio, Montinaro, Piarulli.
Bench: Zinfollino, Milani, Passaro, Capece, Taurino, Triarico, Di Cecco, Zaccaria.
Coach: Nicola Ragno

AC NARDO' (4-2-3-1): Milli, Trinchera, Romeo, De Giorgi, Nicolao; Cancelli, Lezzi; Lamacchia, Massari, Potenza, Caputo.
Bench: Mirarco, Stranieri, Palazzo, Mengoli, Scialpi, Rimoli, Valzano, Politi, Toernros.
Coach: Ciro Danucci

Arbitro: Filippo Colaninno di Nola
Assistenti: Paolo Cozzuto di Formia e Gennantonio Martone di Monza

Commenti

CalcioWebPuglia.it